4224 visitatori in 24 ore
 100 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro

io attendo

Stefano Canepa

amo le bevande rosse e non prendo mai il sole,
qualche volta amo ululare alla luna e sussurrare
parole controvento. Non mi viene facile parlare
di me perch io mi confondo col buio,
l'ombra la vita e la mia vita un'ombra.
Tutte le parole che ho le metto in gioco,
il mio cuore ormai fermo ... (continua)


La sua poesia preferita:
"Un silenzio"
Forse non te andrai
cos presto questa notte
se mi ricorder di respirare
il vento che soffia

Perch il giorno a volte
inganna e uccide
si porta via ogni cosa
senza dire una sola parola

Ma io rimango qui
ad aspettarti quando tornerai
in...  leggi...

Nell'albo d'oro:
"I germogli del male"
Mi avevi promesso
la morte dei campi
e i germogli del male
appena sbocciati

Sulle radure del cuore
o poco pi in l
dove gli alberi secchi
avevano deposto rovine

Quando la prima nebbia
invadeva i mattini
e lo sguardo non vedeva
le solite...  leggi...

"Verso la fine del regno"
Cerano poche possibilit
di poter leggere
il desiderio su quelle labbra
che avevano ingannato

Il tramonto
ed altri segni di cielo
con le nuvole in conflitto
fra il buio e leterno

Pochi segnali da eludere
verso la fine del regno
con la...  leggi...

"La fioritura dei ciliegi"
I ciliegi
fioriscono a marzo
quando la nostalgia degli amanti
raggiunge le foglie del bosco

E le nuvole
portate a morire dalla primavera
se ne vanno via con il vento
sognando nuovi inverni

Gli alberi
producono piccoli frutti
acidi come i...  leggi...

"Finir allinferno"
Finir allinferno
ho atteso troppo tempo
per vivere il mio giorno
e respirare il vento

Morir in un antro buio
perch ho amato tanto
e non ho fatto nulla
per nascondermi nellombra

Giocher nel fuoco
sulla pelle ho solo inverno
e la pioggia...  leggi...

"I semi dell'inverno"
I fiori non temono la pioggia
sanno che la terra nuova
attende i semi dell'inverno
per rinascere nell'ombra

Le nuvole lasceranno il mare
solo per sfiorare il deserto
e poi tornare a primavera
con il dolore del ricordo

Gli alberi non...  leggi...

"Dopo il tramonto"
Si dice che un corvo
ti rubasse lanima
e che tornasti sulla terra
per ritrovare il tuo destino

Si narra che le ombre
non volessero il tuo ritorno
e nere le piume
del male sussurrato alla notte

Dopo il tramonto
soffiava un vento di morte
e...  leggi...

"La notte avr piet"
La luna
non chiama più il tuo nome
ora che sei andata
con il vento della sera

Nessuna carezza
poteva fermare il cuore
nessuna melodia
nata dai sogni della terra

Il giorno è un guscio
che conserva la memoria
sui rami secchi
in...  leggi...

"Fra le labbra appena socchiuse"
Io cercavo di risolvere
ogni cosa con un bacio
anche le ombre
e le nuvole della sera

Le stelle sbocciavano
fra le nostre cose
in attesa di una luna
o di qualche parola tremata

E niente avrebbe potuto
disturbare i sogni
se non un fiore...  leggi...

"La nebbia sta salendo"
Devo andare
la nebbia sta salendo
presto farà freddo
e scenderà la notte

Quando viene sera
ed il vento soffia forte
prima che la luna torni
a raggelare il cuore

Sarà ancora giorno
ed il silenzio avvolgerà
i...  leggi...

"25 aprile"
Fra qualche anno
nessuno avr memoria di quei giorni
ed il tempo dei morti
sar un vento nero, senza storia

Nessuno sapr pi chi era Lanciotto
ucciso aprendo la strada
ai propri compagni
una mattina di gennaio del quarantaquattro

Fra poco...  leggi...

"Per prevenire i vespri scuri"
Per prevenire i vespri scuri
basta non sognare
e spegnere le lune del mattino
quando la luce è ancora in viaggio

Per respirare ombra
è necessario un vento nuovo
che renda l'aria al tempo
di un lento e lungo giorno

Nessuna...  leggi...

"Quando i sogni muoiono"
Ti volevo insegnare
a rispettare il cielo e le sue lune
a respirare il fuoco delle notti
e qualche volta pioveva

Ti volevo amare
con il profumo delle nuvole
ed il vento dei giorni lievi
senza una sola parola

E qualche volta cadevano
gocce di...  leggi...

"Dominion"
Si graffi il disegno
mentre domino i respiri allontanati
e piego qualche rovina
al volere delle deboli notti

Il giorno è lungo
e nulla intorno che possa preludere
ad un vento con il fuoco
soffiato di qualche tremito rossore

Perda il...  leggi...

"Giudico dai sogni"
Giudico dai sogni
dalle tante mattine sullo stesso peccato
reiterato in eterno
con il vento che trema un volto

Evito gli sguardi
perché hanno il peso della luce
e non posso sopportare troppo rumore
sulle spalle ancora deboli

Coltivo il...  leggi...

"Lettera alla nera Signora"
Cara Signora,

Non volevo certo offenderla
quando ho cercato di evitare i suoi respiri
ed in certi pomeriggi lesi dalla terra
ho temuto per il male, per la pioggia

Non volevo più incontrarla
dopo quelle carezze nel fiume in piena
e la...  leggi...

"Baudelaire aveva ragione"
Orride notti
e il Maestro che incantava
i sogni oscuri

Baudelaire aveva ragione sull'ipocrisia
che rende il mondo un corpo amorfo
privo del tempo per sussurrare estasi
quando in realtà la tenebra governa

Il vento, solo il cerchio in un...  leggi...

"Il respiro degli amanti"
forse gli amanti
erano gli occhi stanchi
in resa di buio (D)

Ora avrai solo un ricordo in più,
un'altra luna da dimenticare
nelle notti di nostalgia malata
quando la luce trema e spera

Sentirai il respiro degli amanti,
il passo dei...  leggi...

"Firenze"
Firenze aveva sogni fragili,
le grandi piazze nel silenzio
lasciato solo da una pietra
e i vicoli gelosi di nessuno

Di notte poi soffiava il ponte
e il lento controtempo nero
accarezzava ombre sole
sulle danze dei giardini persi

Fra i passi...  leggi...

"Le tombe senza nome"
Giorni di luce
e il tempo scorreva
fra i ricordi.

Le tombe senza nome sono tutte uguali,
hanno riflessi di luce appena accesa
ed il tramonto dei giorni a venire
non ha rimpianto, né inganno alla memoria.

I ricordi non lasciano lacrime...  leggi...

Giocare con la morte
la dolce morte
che fa vibrar catene
e neri inganni

Puro è l'inquieto respirar di cose morte,
dei ricordi del passato a far da pietra
sulle corde e sui clamori andati a notte
fra la polvere e i delir di sette lune.

Denso è...  leggi...

Senza una parola
allora resta
senza dire parola
se non all'alba

Ricordo tutto e non ho più nuvole

né petali da sciogliere in queste distanze.
Ho solo stanze amare e se tu hai un'ombra
sul petto a notte fonda te ne potrai andare

Rinnego tutto e...  leggi...

Mikael
di rossa veste
arcangelo guerrier
nel cielo nero

Spada sul buio che ti diedi e tu falso amante
di percosse e ferite facesti del mio cielo un abisso,
fino a divenir rifugio delle ribellioni oscure
che mai scaturivano preghiera al nero...  leggi...

Domani saranno tre lune
Il tuo riflesso
nell'erba bruciata
a novembre

Domani saranno tre lune da quando te ne sei andata
e se guardo la terra sento il profumo delle cose
che muoiono all'improvviso, di quelle che crescono
lentamente fra le albe e le notti mai...  leggi...

"Lei era pallida"
Questa donna
era solo una donna
nasceva di sera
e svaniva al mattino

Era una luce fragile
una di quelle stelle
che regnano
in silenzio
sulle notti e sui cuori
sui ricordi
e sulle lune future

Lei era pallida
aveva seni grandi
e...  leggi...

Una goccia di buio
una sola goccia
di buio nel tramonto
e poi la luna

Ora che mi è concesso un giorno e poi una notte
voglio parlarvi di quel crepuscolo a sud del mare,
nero di nubi all'orizzonte, caldo di pelle ambrata
e denso di tutte le scaglie di luce...  leggi...

"Dimenticami pure"
Il tempo passa
e il cuore sogna
lune e notti

Dimenticami pure, scioglimi nel cuore
come un veleno caldo e apri le vele
ad un vento nuovo, al soffio lento
delle estati che mai ritorneranno

Dimenticami e sogna, apri le porte
e la tua sorte al...  leggi...

Stefano Canepa

Stefano Canepa
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
"Un silenzio" (18/05/2015)

La prima poesia pubblicata:
 
"Dimenticami pure" (16/06/2011)

L'ultima poesia pubblicata:
 
"La sposa delle ombre" (26/04/2018)

Stefano Canepa vi consiglia:
 "Firenze" (25/01/2013)
 "Baudelaire aveva ragione" (22/08/2013)
 "Preghiera" (22/03/2014)
 "La tomba di Stphane Mallarm" (09/04/2014)
 "La fioritura dei ciliegi" (18/03/2017)

La poesia più letta:
 
"Dimenticami pure" (16/06/2011, 7237 letture)

Stefano Canepa ha 26 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Stefano Canepa!

Leggi i 1471 commenti di Stefano Canepa

Stefano Canepa su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 19/02/2018
 il giorno 08/06/2016
 il giorno 02/06/2015
 il giorno 26/05/2014
 il giorno 19/05/2013

Autore della settimana
 settimana dal 08/01/2018 al 14/01/2018.
 settimana dal 05/12/2016 al 11/12/2016.
 settimana dal 18/11/2013 al 24/11/2013.
 settimana dal 11/02/2013 al 17/02/2013.

Stefano Canepa
ti consiglia questi autori:
 Duilio Martino
Tonia Fracella
 Rita Stanzione
Donatella Pezzino
 santo aiello

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Stefano Canepa? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Stefano Canepa in rete:
Invia un messaggio privato a Stefano Canepa.


Stefano Canepa pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it


Stefano Canepa


Le sue 2112 poesie in Festività

"La sposa delle ombre"

Morte
Sarai la sposa delle ombre
almeno fino a quando
non morir lestate
fra i rossi tramonti dottobre

Vedrai il sole sfumare
lentamente
e le carezze divenire pallide
sulla pelle ormai triste

Sarai la compagna delle stelle
ed al……leggi


Stefano Canepa 26/04/2018 21:39| 38 17

"Virginia (1943)"

Sociale
Mamma il tuo vestito
troppo grande
per i sogni di questa valle
che si spegne nellautunno

E non so perch questi uomini
dicano parole
che nessuno comprende
so solo che il giorno

Si colorato di rosso
quando verso sera qualcuno
venuto a……leggi



Stefano Canepa 25/04/2018 16:20| 80 46

"Persefone (avrei dovuto tacere)"

Fantasia
Persefone
avrei dovuto attendere
il giorno
per non vederti fuggire

Nel regno doltretomba
dove leterna notte
diviene inverno
ed il gelo trionfa sulla luce

Persefone
avrei dovuto tacere
per non sprecare parole
mentre la sera sbocciava

I……leggi


Stefano Canepa 24/04/2018 21:09| 61 44

"Lelegia della natura morta"

Introspezione
Non parler pi
e fino al prossimo inverno
sussurrer i tramonti
con una malinconia malata

Dolci melodie
attraverseranno il sogno
ma io non ascolter
lelegia della natura morta

Mi chiuder nel vento
e soffrir ogni incantesimo
nel buio……leggi



Stefano Canepa 23/04/2018 21:13| 1| 70 50

"La profezia"

Morte
La luna sorger
per tredici volte ancora
prima che il respiro
abbandoni il suo sentiero

Il vento
porter suoni lontani
e dalla pianura
nasceranno nuovi colori

Verso lora del tramonto
lorizzonte si tinger
di rosso vivo
e delle polveri del……leggi



Stefano Canepa 22/04/2018 21:08| 1| 71 45

"Il mio silenzio"

Introspezione
Se non avessi sprecato parole
forse ora respirerei meglio
e il vento
sarebbe una carezza

Se non avessi perduto
tante sere ad ascoltare il buio
ora avrei pi cose
da piangere fra le ombre

Non avrei questo vuoto
che pulsa come una cosa viva
e……leggi


Stefano Canepa 21/04/2018 20:01| 62 44

"Il trionfo delle ombre"

Morte
Quando la luna
non ha pi cielo da piangere
e insegue le stelle
senza un solo lamento

Allora il trionfo delle ombre
che nascono dalla terra
ed invadono ogni cosa
nel nero puro delle notti

Quando il respiro
diviene un inferno
e non sa pi……leggi



Stefano Canepa 20/04/2018 22:02| 79 42

"Il rimpianto delle stelle"

Morte
Il risveglio
era stato rimandato alla sera
quando il sole calava
e lasciava il buio alle ombre

Nessun desiderio
poteva restare intatto
ma qualche nuvola avrebbe
pianto pioggia o dolore

Il passaggio
restava aperto per ore
ma nessuna anima……leggi


Stefano Canepa 19/04/2018 22:30| 1| 71 49

"Fino al tramonto"

Morte
Forse questa volta
non torner
ma voi non mi dimenticherete
fra le foglie di primavera

Perch i colori del cielo
lasciano sempre un ricordo
magari sbiadito
ma difficile da cancellare

Forse questa volta
non parler
ma nel silenzio c sempre……leggi



Stefano Canepa 18/04/2018 20:19| 4| 94 60

"In conflitto con lamore"

Morte
Sbaglier
ma non sono diventato
abbastanza forte
per odiare le ombre

E permettere alla luce
di invadere i miei segreti
svelando ogni cosa
che non sia un pensiero

Torner
alle mie cose scure
dopo il tramonto
e sar libero di……leggi


Stefano Canepa 17/04/2018 20:47| 54 41

"Con il giusto ritmo"

Introspezione
Ero svanito lentamente
conoscendo
solo una parte del tutto
ma senza pretendere

Di comprendere ogni cosa
che al di fuori di me
occupava un suo spazio
di luce o di buio

Ero scomparso dolcemente
senza un addio
e nel silenzio
ritrovavo me……leggi


Stefano Canepa 16/04/2018 20:33| 62 40

"La fine dellinverno"

Riflessioni
Senza pretendere nulla
ho atteso
che lombra diventasse fredda
e che le stelle sbiadissero

Il mattino sembrava solo
la fine della notte
quando me ne sono andato
nulla pi brillava

Senza desiderare nessuno
ho sbagliato
per voler mutare il……leggi



Stefano Canepa 15/04/2018 20:55| 1| 67 49

"Le nuove foglie"

Natura
Questo lato della strada
completamente buio
e posso finalmente guardare
senza essere visto

Posso sentire i rumori
che non mi hanno mai stupito
e qualche luce lontana
lieve come il respiro

Qualcuno ha dimenticato
la finestra aperta
e ci……leggi



Stefano Canepa 14/04/2018 20:16| 84 55

"Foglia cieca appesa"

Impressioni
Scava fra le mie rovine
e la voce delle nuvole
pianger ogni polvere
di mera pioggia acida

Rovina le mie ere
le rocce nere avranno
fretta di consumare
la terra in un addio

Non mai stato vero
che io tema le vetrine
e la luce della strada
……leggi


Stefano Canepa 13/04/2018 21:33| 71 47

"Di non aver saputo amare"

Introspezione
Non ho pi trovato
quella croce dargento
appena imbrunito dal cuore
che mi avevi regalato

Lavevo indossata in autunno
mentre il vento soffiava
via le sua paure
e aspettavo la calma della sera

La voce del cielo
era tranquilla
nella sua……leggi


Stefano Canepa 12/04/2018 22:07| 1| 90 71

 
Precedenti 15 >>

2112 poesie trovate. In questa pagina dal n 1 al n 15.

 


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione


Premio Scrivere 2016
Nessuna preghiera LAnno Santo della Misericordia (Spirituale) (Spirituale) Primo premio
Il poeta La poesia e il Poeta (Impressioni)
A lavare la terra La Terra, culla della vita (Natura)
La luce dopo il tramonto Poesia a tema libero


Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande pi frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it